Rivedi presentazione iniziale
Assemblea annuale ordinaria dei donatori Mercoledì 15 luglio ore 20:30 presso la Sala Pubblica “Brainstorm” di Fusignano
1933-2003 un lungo filo di solidarietà
Banca sostenitrice
Buone vacanze da AVIS
Telefono Azzurro
DONA IL PLASMA
PIU' DAI MENO VERSI
Logo Avis Giovani RA

La nostra storia

1933

Il Dott. Riccardo Babini effettua le prime trasfusioni di sangue presso l'ospedale di Fusignano. Le donazioni sono occasionali e indispensabili agli interventi eseguiti presso il reparto di chirurgia ed alcuni cittadini fusignanesi dimostrano la loro solidarietà. Da una ricerca e da testimonianze raccolte nel 1983, sono considerati pionieri del dono dei sangue i fusignanesi: Dott. Riccardo Babini, Castelli Concetta, Conti Domenico, Foschini Clotilde, Geminiani Aurelio, Grilli Armando, Marcucci Domenico, Martuzzi Aldo, Melandri Massimiliano, Nigrini Antonio, Pagani Clemente, Peri Mario, Rosignoli Maria, Santoni Geltrude, Sassatelli Giuseppe, Tasselli Silvio, Verlicchi Giuseppe.

1942-1945

Le testimonianze assicurano che anche nel periodo bellico l'attività dei donatori fusignanesi ha garantito il fabbisogno di sangue al reparto di chirurgia operante presso l'ospedale.

1949

L'ultima alluvione del Senio non ha risparmìato gli scantinati dell'ospedale dove era sistemato l'archivio, ecco perché tanta documentazione scritta è andata dispersa.

1955

27 maggio 1955: atto costitutivo della Sez. Avis Fusignano operante presso l'Ospedale e sua adesione all' Avis Nazionale, associazione fondata a Milano nel 1927 dal Dott. Formentano. Fu quella di Fusignano una delle prime sezioni ad aderirvi nella nostra provincia. In questi anni i donatori a Fusignano si moltiplicano: un gruppo si sente particolarmente legato alle esigenze del proprio ospedale, un gruppo dona presso l'ospedale di Lugo, altri presso l'Autoemoteca dell' Avis Provinciale. La vera solidarietà non ha confini.

1969

Col passare degli anni la famiglia degli avisini fusignanesi si è sempre più allargata. La sezione conta ben 95 donatori. L'assemblea rinnova il consiglio che avrà come presidente il Cav. Antonio Guerra.

1976-1977

La sezione Avis di Fusignano aderisce all' Avis Provinciale di Ravenna. Nello spirito della massima collaborazione fra donatori la sezione si allarga anche a tutti i fusignanesi che, già aderenti all' ADS di Lugo possono donare presso l'Ospedale Civile di Fusignano si è così costituita la prima sezione Donatori AVIS-ADS della provincia.

1980

Il numero dei donatori è più che radddoppiato, nel 1980 la sezione ne conta ben 325. Ma Avis-Ads a Fusignano non significa soltanto dono del sangue, ma anche una serie di attività promozionali: conferenze sul sangue, brenda di primavera al Palazzone, festa sociale al Mercato Coperto, lotteria, pedalate, podistica, interventi di assistenza, ora agli anziani, o alle scuole o a gruppi sportivi e offerta di collaborazione in tutte le feste in ambito locale per stimolare la socialità ed invitare al dono. Il pranzo sociale preparato da un valente gruppo di cuochi volontari ed offerto a tutti i donatori diventa un appuntamento annuale tradizionale che riunisce spesso oltre 300 cittadini in allegria e tanta socialità. Nasce la podistica Avis-Ads e le maglie con il simbolo dei donatori si incontrano in tante corse amatoriali (le "100 km", "3 monti", "Montalpone", ecc.).

1983

"50 anni di dono del sangue a Fusignano"

Si festeggia il Dottor Babini ed i pionieri "del dono" fusignanesi. Tante le iniziative che coinvolgono l'intera cittadinanza. Tra le altre: tre donatori podisti portano le insegne dell' Avis Fusignano in staffetta da Fusignano a Dobbiaco (BZ) con una marcia di 370 Km in 46 ore e 18 minuti complessivi (E. Barattoni, C. Battazza, F. Guerrini).

1984-1985

L'8 aprile 1984 nasce proprio a Fusignano l'Avis-Ads Comprensoriale che per quasi 20 anni, collaborando con l'Avis Provinciale coordinerà alcune iniziative promozionali e di gestione fra le 13 sezioni di donatori di sangue del distretto Lughese. Conferenza-dibattito sulla plasmaferesi.
Iniziano gli interventi di collaborazione con le scuole di Fusignano.

1989-1992

Gemellaggio dell'Avis con la Brigata Aerea ell'Aeronautica militare di Pisa per il trasporto del sangue ai ragazzi talassemici della Sardegna. Trasferimento della sala prelievi nell' ex laboratorio di analisi del vecchio ospedale. Presso la nuova sede di via Monti 5, è disponibile il computer per una più agevole gestione dei donatori, per le chiamate a donare e per la programmazione delle iniziative promozionali e sociali. Viene distribuito ai donatori il primo calendarietto promemoria per donare a Fusignano. Festa sociale al Parco Primieri e pranzo sociale a Villa S.Martino presso l'aeroporto. Al pomeriggio grande manifestazione aerea con esibizione dei paracadutisti "I Falchi
Blu" e delle "Frecce Tricolori". Grande successo di pubblico.
I donatori Avis-Ads di Fusignano vanno in gita a Parigi. Agli alunni delle classi 3a della Scuola Media viene offerto di tipizzare il proprio sangue (determinazione del gruppo e fattore RH), diventerà un appuntamento annuale.

1993-1997

Grande festa aiI'aria aperta nell' area del Palazzone con pranzo sociale e spettacolo di aquiloni acrobatici, aerei ed elicotteri. Completa integrazione dell' Ads nell' Avis: l'assemblea delibera la modifica della ragione sociale da "AVIS ADS" Comunale ad "AVIS" Comunale Fusignano. Firma della petizione per la democrazia nei popoli dell'Africa centrale. Come sede si ritorna provvisoriamente in via S. Francesco, 4. Grande Festa Sociale con pranzo sociale self service aperto a tutta la cittadinanza. Conferenza all'ex mercato coperto: "Donare Oggi..." Relatori Prof. Enzo Morgagni, Dottor Antonio Zanini (5 dicembre). Gita in Puglia. Corso per collaboratori nella Sala Prelievi.
La sala prelievi dal 1Ogennaio 1997 è trasferita nei nuovi padiglioni del Presidio Socio Sanitario al 10 piano. Festa sociale a metà luglio presso il Parco Primieri aperta a tutti i cittadini. Telefono installato presso la sala prelievi. Una gita ad Ischia ed un'altra in Tunisia. Collaborazione con la squadra di Minivolley Fusignano.

1998-2000

lO maggio 1998: assemblea Avis Comprensoriale a Fusignano. La sezione si dota di un nuovo Labaro. Gita in Olanda Gita a Palma di Maiorca. La sede sociale si trasferisce in Via Vittorio Veneto, 42 (ex scuole elementari). Iniziative pubbliche serali in collaborazione con i Medici di base. La sezione donatori Avis aderisce come socio fondatore al Centro di Servizio "Per gli Altri" della provincia di Ravenna. Festa Sociale a fine agosto al Parco Primieri. Gita a Madrid e dintorni. Varie iniziative pubbliche serali in collaborazione con i Medici di base.
Costituzione del "Gruppo Giovani" all'interno dei Consiglio Direttivo. Festa Sociale e commedia al Parco Primieri, Pranzo sociale con "ticket" per i Soci donatori. Mostra d'arte grafica al Vecchio Mulino. Servizio di trasporto gratuito per onorare i defunti (1-2 novembre). Gita in Portogallo e gita a Marano Lagunare.

2001-2003

Pranzo Sociale "Libero 2001" aperto a tutti i cittadini, a Bagnacavallo (locali ex COPRA) preparato e gestito da nostri donatori volontari. Collaborazione con Telefono Azzurro (20-21 aprile). Assemblea Avis Provinciale a Fusignano nella sala del consiglio comunale. Gita a Malta (1-8 giugno). Vari incontri pubblici serali su argomenti sanitari. Incontro: "Fusignano senza frontiere" al Brainstorm. Gita sociale in Sicilia. Pranzo sociale "Libero 2002" aperto a tutti i ittadini di nuovo a Bagnacavallo presso i locali ex COPRA. Collaborazione alla Festa "La città dei ragazzi" in Piazza Corelli.
Riorganizzazione dell' AVIS provinciale e scioglimento dell' AVIS comprensoriale. 8 giugno 2003: 1A giornata nazionale della donazione del sangue. Mostra fotografica del 70°. Spettacolo in piazza Armandi: Sgabanaza e Bramante Tamburini. Conferenza al Granaio: "Il ruolo dell' Avis: Ieri Oggi". Pranzo sociale del 70° presso lo Stand gastronomico della Festa dell'Unità di Fusignano (Zona stadio, via Cantag allo).
Gita in Calabria. Soggiorno in Tunisia. 6 dicembre 2003 Mostra itinerante "Il dono del sangue". Presentazione della pubblicazione "1933 - 2003 un lungo filo di solidarietà".

Area riservata
Utente:
Password:
Motore di ricerca
FEDERICI PROGETTAZIONE GRAFICA E SERIGRAFIA
Avis Fusignano
Avis Comunale Fusignano
VIENI A DONARE
AVIS C'E'!!!
5 PER MILLE AVIS FUSIGNANO
La mail ufficiale dell'Avis Comunale di Fusignano è cambiata in: fusignano.comunale@avis.it
AVIS Fusignano
sede: via S.Barbara 2 - Fusignano
Tel. 0545 53630 - Tel./Fax 0545 53462 - email: fusignano.comunale@avis.it
P.IVA 91004690391

Cookie Policy

Web design: Excogita